Essere maestri

Essere maestri

Come insegnante di scuola primaria da 28 anni, ho avuto modo di verificare la capacità dei bambini di sviluppare una forma di empatia verso i compagni e posso dire per certo che, nonostante oggi siamo bombardamenti di informazioni e ricerche su cosa sia l’empatia, posso dire con certezza che i nostri bambini stanno vivendo una fase di forte cambiamento.

I bambini e la loro natura

I bambini sono predisposti per natura ad approcciarsi agli altri, sia nelle attività sia perché l’altro rappresenta una fonte di ispirazione, ma è opportuno coadiuvare le attività dei bambini volte alla collaborazione e al rispetto della presenza dell’altro, intesa come soggetto pensante e ricco di idee.

Il ruolo dell’insegnante

Gli insegnanti hanno un importante compito oggi, cioè quello di guidare i propri studenti verso un percorso condiviso ed empatico.

Noi insegnanti abbiamo la responsabilità di facilitare al meglio lo sviluppo di una relazione empatica e accogliente tra coetanei attraverso il gioco ed attività strutturate.

L’anno scorso ho seguito il corso di BeSLab su questa tematica e mi è stato molto utile.

Agnese insegnante scuola primaria Torino 

0 responses on "Essere maestri"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

top
© All rights reserved Beslab 2020. Powered by 4Digital
X
Vai alla barra degli strumenti